Home Ambiente Flora selvatica

Flora selvatica

Le piante spontanee: belle da vedere, gustose da mangiare, utili per curare, comunque da rispettare

2011/11/vischio.jpeg

Piante di Natale: il VISCHIO

Curiosa pianta emiparassita, il vischio vive sospeso fra terra e cielo, ma saldamente ancorato ai rami degli alberi e si dice porti fortuna a Natale
topinambur

Topinambur: dalla coltivazione alla cucina

Il topinambur produce bellissimi capolini gialli in autunno, poi va a riposo e da gennaio a marzo regala i deliziosi, morbidi tuberi dal sapor di carciofo
piante a rischio estinzione pulsatilla

Le piante a rischio estinzione, da proteggere

Sono numerose decine le piante a rischio estinzione, che vanno protette in natura, ma possono essere coltivate in giardino acquistandole in vivaio
malva

Malva, rimedi naturali e ricette di cucina

La malva è una pianta spontanea dalle spiccate proprietà emollienti e calmanti. Si utilizza in erboristeria ma anche in cucina. Con la ricetta del risotto alla malva
piante che sparano i semi datura stramonio

Perché alcune piante “sparano” i semi?

Ci sono alcune piante che sparano i semi anche a metri di distanza, come il cocomero asinino. Vi spieghiamo per quale motivo
ortica

Ortica: perché punge?

Tutti conosciamo l'ortica perché punge. Qui vi spieghiamo perché lo fa e, soprattutto, come trovare il rimedio naturale all'irritazione
cardo dei lanaioli

Il cardo dei lanaioli: coltivazione e proprietà

Il cardo dei lanaioli (Dipsacus fullonum) è una pianta spontanea ma molto ornamentale anche in giardino. In più ha la capacità di depurare l'organismo
2012/07/borragine_c814375e.jpg

Piante aromatiche: la borragine

La borragine con i suoi fiori violetti mette allegria nell'orto e in giardino. In cucina si usano le foglie e i fiori: ecco come
cuscuta

Orobanche e cuscuta, piante PARASSITE dai colori strani

Orobanche e cuscuta sono due piante parassite, riconoscibili perché hanno colori strani anziché il classico verde delle piante
flora spontanea

Flora spontanea di campagne e boschi in marzo-aprile (II parte)

Una passeggiata per boschi e campagne in marzo, tra inverno e primavera, permette di scoprire fioriture multicolori di piantine della flora spontanea. Tutte a bassa manutenzione, si possono anche coltivare in giardino

Seguici

23,235FanMi piace
2,396FollowerSegui
32,300IscrittiIscriviti

In evidenza

css.php