Erboristeria

Le proprietà fitoterapiche delle erbe da impiegare per tisane e rimedi naturali

Robinia, l’antianemico che depura anche

La robinia, sebbene sia un albero infestante, è anche ricca di proprietà fitoterapicheche offrono rimedi naturali, e il miele è calmante

Borragine, fa bene o no?

La borragine è una bella pianta spontanea che vale la pena di coltivare in giardino e utilizzare con attenzione in cucina e in erboristeria

Ginepro, balsamo per i polmoni

Le bacche sono ricchissime di olio essenziale denso di sostanze attive, che agiscono liberando le vie respiratorie, ma anche disinfettando quelle urinarie

Cipresso, l’amico delle vene

Il suo olio essenziale, aiuta a stimolare il sistema venoso, fornendo sollievo alle gambe solo affaticate o anche afflitte da problemi del circolo

Betulla, un duro colpo alla cellulite

Elimina i liquidi in eccesso nell’organismo, e con essi le sostanze nocive eventualmente presenti, sgonfiando l’organismo e ripulendo l’apparato urinario e il sangue

Cavoli, quanti rimedi naturali!

Tutti i cavoli sono ricchi di sostanze benefiche, ma le foglie in particolare placano molti dolori muscolari e ossei con poche applicazioni

Erisimo, l’erba dei cantanti

L’erisimo è l’erba dei cantanti perché ha proprietà emollienti e antinfiammatorie del cavo orale e delle vie respiratorie

Arancio, rimedio naturale all’insonnia

L'arancio e i suoi frutti, oltre a rinforzare le difese immunitarie, hanno anche un forte potere calmante che favorisce il sonno

Non utilizzate piante per lo sballo

Chi impiega le piante (velenose) per lo sballo rischia gravissime conseguenze fisiche, anche permanenti, e perfino la morte. Non fatelo!

Papavero, rimedi naturali per sogni d’oro

Il papavero è allegro, solare, vitale, tutto l’opposto delle sue proprietà fitoterapiche, che potete sfruttare per ritrovare la calma e la serenità

In evidenza

css.php