Il calendario lunare incide sui lavori di giardinaggio che dobbiamo eseguire. È importante tenerne conto soprattutto in mesi difficili come novembre.

Il calendario lunare va seguito e sfruttato per ottenere la massima efficacia dai propri lavori di giardinaggio:

Il 1° novembre il sole nasce alle 6.33 e tramonta alle 16.54; il 30 sorge alle 7.07 e cala alle 16.30. Il 1° si hanno 10.21 ore di luce, il 30 9.23, con una perdita di 58 minuti nell’arco del mese.

Il 7 novembre Luna nuova; il 23 novembre Luna piena; dal 1° al 6 e dal 24 al 30 Luna calante; dall’8 al 22 Luna crescente.

Lunario: i lavori in casa e sul terrazzo

In luna crescente interrate i bulbi a fioritura invernale e primaverile; ripulite i vasi. In luna calante eliminate le ultime annuali a fine ciclo; mettete al riparo o avvolgete le piante semirustiche.

Fasi Lunari e lavori in giardino

In luna crescente mettete a dimora le biennali seminate in estate o acquistate, gli alberi, gli arbusti, i rosai e i rampicanti, sempre che il terreno non sia gelato. Dividete i cespi delle erbacee perenni troppo cresciute e delle bulbose troppo fitte. In luna calante effettuate le lavorazioni del terreno nelle aiuole a fine ciclo. Somministrate il concime a lenta cessione ad alberi, arbusti, siepi, rampicanti, rosai. Potate alberi, arbusti e rampicanti a foglia caduca. Estraete gli ultimi bulbi, rizomi ecc. che non possono svernare all’aperto.

Lunario e lavori nell’orto

In luna crescente seminate a dimora all’aperto il pisello primaverile nel Sud Italia, a dimora sotto serra il ravanello. Raccogliete cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, porri, valeriana, verze, radicchi e indivie. Dividete i cespi delle aromatiche perenni. In luna calante seminate a dimora sotto serra lattuga e radicchio da taglio, valerianella, rucola. Trapiantate l’aglio nelle zone miti. Eliminate i residui delle ultime colture. Lavorate il terreno interrando il concime. Rincalzate i carciofi. Scalzate gli asparagi. Imbianchite cardi, radicchi e porro. Controllate patate, cipolle e zucche in magazzino.

Fasi Lunari e il giardinaggio nel frutteto

In luna crescente mettete a dimora i fruttiferi a radice nuda del vostro frutteto. Continuate il trapianto dei polloni dei frutti di bosco impiantate i nuovi esemplari in pack o in vaso. Iniziate la raccolta delle olive. In luna calante ripulite il più possibile il terreno e gli alberi dai residui come foglie cadute, frutti mummificati o caduti. Pulite i tronchi con una spazzola di ferro raccogliendo tutto il materiale che si stacca. Spargete un concime organico. Pacciamate i nuovi impianti. Raccogliete kaki e kiwi. Controllate tutta la frutta immagazzinata: mele, pere, cotogne e nashi per primi, kaki, nespole di Germania, sorbole, frutta secca oleosa ecc.

Per approfondire

I CONSIGLI DEL GIARDINIERE
Una risposta a tutti i problemi del verde
972 - Ultima modifica: 2018-11-12T14:57:16+00:00 da Claudia Notari
Calendario Lunare e giardinaggio a novembre - Ultima modifica: 2018-11-12T14:57:55+00:00 da Claudia Notari