Il calendario lunare può influenzare i lavori di giardinaggio. Seguire le fasi della luna può aiutare il giardiniere anche nel mese di dicembre.

Il calendario lunare può aiutare chi fa lavori di giardinaggio attraverso le varie fasi della luna. Ecco quelle del mese di dicembre:

  • Il 1° dicembre il sole nasce alle 7.08 e tramonta alle 16.30; il 31 sorge alle 7.28 e cala alle 16.38. Il 1° si hanno 9.22 ore di luce, il 21 9.07, il 31 9.10 ore: si perdono 15 minuti di luce dal 1° al 21 e se ne guadagnano 3 dal 22 al 31.
  • Il 21 si ha il solstizio d’inverno, la durata massima della notte rispetto al giorno.

Fasi lunari: i lavori in casa e sul terrazzo

  • In luna crescente nel Sud Italia entro la prima metà del mese terminate di interrare i bulbi a fioritura primaverile.
  • In luna calante nel Sud Italia allestite le protezioni per le piante più delicate che svernano fuori.

Lunario e lavori in giardino

  • In luna crescente mettete a dimora, in una giornata tiepida, nel Sud Italia le biennali seminate in estate, e nel Centro-Nord Italia, laddove la terra non è gelata, gli arbusti e i rampicanti caducifogli, e i rosai.
  • In luna calante effettuate le ultime lavorazioni del terreno. Allestite eventuali protezioni dell’ultimo minuto. Potate alberi, arbusti e rampicanti a foglia caduca. Controllate e, se necessario, ripristinate la pacciamatura antifreddo.

Fasi lunari e lavori nell'orto

  • In luna crescente seminate a dimora sotto serra, nelle zone meno fredde del Centro-Nord il ravanello. Raccogliete cavoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, verze e porri, e sotto serra valeriana, spinaci e radicchi.
  • In luna calante seminate a dimora sotto serra lattuga e radicchio da taglio. Effettuate le ultime lavorazioni del terreno interrando il concime (preferibilmente di tipo organico, come il letame o lo stallatico pellettato). Nella prima metà del mese procedete con gli ultimi imbianchimenti di radicchi e porro. Controllate patate, cipolle e zucche in magazzino.

Lunario e lavori nel frutteto

  • In luna crescente mettete a dimora i fruttiferi a radice nuda solo se la terra non è gelata.
  • In luna calante iniziate le potature. Prelevate le marze per gli innesti primaverili (da conservare nella sabbia in cantina). Ripulite il terreno e gli alberi dai residui come foglie cadute, frutti mummificati o caduti. Pulite i tronchi con la spazzola di ferro raccogliendo tutto il materiale che si stacca. Terminate la raccolta delle olive. Controllate tutta la frutta immagazzinata: mele, le ultime pere e nashi, kaki e kiwi, eventualmente l’uva tenuta da parte per l’ultimo dell’anno, frutta secca oleosa ecc.

Per approfondire

I CONSIGLI DEL GIARDINIERE
Una risposta a tutti i problemi del verde
1184 - Ultima modifica: 2018-11-14T16:24:53+00:00 da Claudia Notari
Calendario Lunare e giardinaggio a dicembre - Ultima modifica: 2018-11-14T16:26:14+00:00 da Claudia Notari