tende cani gatti
Le tende possono diventare pericolose per cani e gatti.
Advertisement
Un complemento d'arredo indispensabile come le tende può trasformarsi in un oggetto pericoloso per cani e gatti, con conseguenze anche letali

Le tende per interni sono di varie tipologie: a pacchetto, veneziane, a rullo, a pannello, a vetro e le più classiche a drappo. La tenda è un importante complemento di arredo perché contribuisce non soltanto alla luminosità e al relativo oscuramento di una stanza, ma anche al mantenimento della temperatura e all'insonorizzazione, per questo è molto importante la scelta della giusta tenda per ogni singolo ambiente.
Purtroppo però le tende sono un elemento che non viene mai preso in considerazione quando si porta a casa un animale.

Chi le ignora e chi le distrugge

Molti animali non le considerano e mantengono una convivenza pacifica con le tende, ignorandole; altri al contrario le tende le distruggono: un'ombra, un movimento del tessuto dovuto al vento, la curiosità di vedere cosa c'è fuori dalla finestra, un insetto che si appoggia sulla tenda, o anche solo il fastidio di avere la finestra oscurata dalla tenda e in un attimo cani e gatti possono distruggere le tende, spesso facendosi anche del male.
Basta un po' di irruenza e il disastro è fatto, la tenda distrutta a brandelli per terra e il pet che con molta probabilità ne sta ingerendo dei pezzi.

I pericoli delle tende

Le tende possono essere molto pericolose, cani e gatti possono rimanere incastrati con conseguenze anche letali nei fili delle tende o nei vari meccanismi.
I tessuti molto leggeri sono facili da strappare e possono essere ingoiati con estrema facilità, creando problemi gravi negli animali che devono essere portati immediatamente dal veterinario.
Tra tutte le tipologie di tende, le veneziane sono le più pericolose: i cordini che pendono ai lati della tenda sono così leggeri che basta un alito di vento o uno spiffero della finestra per farli muovere attirando l'attenzione dei gatti, i quali giocandoci possono molto facilmente rimanerci impigliati o addirittura soffocare.
Anche le stecche sono un grosso pericolo per i mici: solitamente realizzate in alluminio o in plastica, possono essere molto taglienti; molti gatti, vedendole, provano ad arrampicarsi su di essere e la loro cedevolezza li fa scivolare e incastrare, il rischio in questo caso di tagliarsi i cuscinetti delle zampine è altissimo.

Le tende di ultima generazione

Le tende, oltre a essere pericolose per molti animali, sono anche uno dei complementi di arredo con più manutenzione: vanno spolverate periodicamente, lavate e alcune anche stirate prima di essere rimontate, un lavoro impegnativo che ci si potrebbe risparmiare scegliendo tende di ultima generazione.
Negli ultimi anni la tecnologia nel mondo delle tende ha fatto passi da gigante creando due modelli di tende che oscurano perfettamente l'ambiente e rendono i vetri completamente satinati senza tutta la scocciatura della manutenzione delle tende in tessuto. Si tratta di tende interne alla vetrocamera, cioè tende inserite all'interno della finestra tra un vetro e l'altro, che non si impolverano, non si sporcano e il cui tessuto non si lacera nel tempo a forza di utilizzarlo e lavarlo; e dei vetri lcd, che garantiscono l'opacità totale, basta un pulsante e dalla trasparenza del vetro si passa a un vetro totalmente oscurato, ci sono poi vari effetti intermedi che si possono ottenere a seconda delle esigenze.
Queste nuove tende del futuro, oltre a essere completamente ipoallergeniche, sono anche ideali per la totale sicurezza degli animali.

design4pet.blogspot.it

https://www.facebook.com/Design4Pet/

Tende: sono pericolose per cani e gatti - Ultima modifica: 2020-05-17T07:48:28+02:00 da Elena Tibiletti