cipolla semina
La cipolla si semina in inverno.
Advertisement
La cipolla va seminata durante l'inverno, già a dicembre nel Sud e a gennaio-marzo nel Nord Italia, per raccolti precoci o estivi

Tra metà dicembre e metà gennaio nel Sud, e tra metà gennaio e inizio febbraio nel Nord è il momento di seminare le cipolle cosiddette “neutro-diurne”, come Sonic e Alix: la pezzatura non sarà grossissima, ma saranno pronte già dal mese di maggio.

Tra l’inizio di febbraio (al Sud) e l’inizio di marzo (al Nord) si procede invece con le cipolle “longidiurne” (a giorno lungo): Borettana, Dorata, Rossa di Firenze, Magnum, Blanco Duro sono fra le varietà migliori, da raccogliere in estate e ideali da conservare.

Fondamentale la preparazione del terreno: dovrà essere privo di pietre o ghiaia, lavorato in profondità in autunno, per approfittare dell’azione gelo-disgelo, e poi, in vista della semina, sminuzzato con zappetta e rastrello per affinarlo, e ben livellato.

La semina di dicembre-gennaio va effettuata ponendo il seme a 3-4 cm di profondità, quella di febbraio-marzo a 1-2 cm, su file a distanza di 4-5 cm tra una pianta e l’altra e distanti fra loro 16-18 cm, ricoprendo appena il seme.

Mantenete sempre il terreno libero dalle malerbe: la cipolla non è un’orticola particolarmente competitiva e potrebbe venire soffocata.

Per approfondire

ORTO FACILE
per tutti, tutto l'anno
34379 - Ultima modifica: 2021-01-18T18:31:12+01:00 da Elena Tibiletti
Cipolla, si semina fra gennaio e febbraio - Ultima modifica: 2021-01-25T06:23:57+01:00 da Elena Tibiletti