finestra gatti
La finestra rappresenta la visione sul mondo per molti gatti.
Advertisement
La finestra permette ai gatti di vedere cosa succede fuori: ecco come renderla ancora più accogliente (e sicura) per il micio
I gatti sono animali molto curiosi, amano tantissimo osservare il loro territorio, ed essendo sia prede sia predatori, hanno la necessità di conoscere perfettamente ogni singolo angolo del loro ambiente, non solo per cacciare, ma anche per nascondersi e sentirsi al sicuro da eventuali predatori: ecco perché i gatti domestici amano tanto le finestre.
La finestra per un gatto domestico è un mezzo di informazione, proprio come la televisione per noi.
Dalla finestra si può osservare il territorio circostante, vedere gli spostamenti e i movimenti degli animali selvatici e di quelli domestici del vicinato, si possono annusare gli odori portati dal vento e cogliere tutte le varie profumazioni della natura e della città circostante.
Annusare e osservare al sicuro dalla propria finestra di casa è un'attività molto stimolante per il gatto, per questo l'accesso alle finestre della casa è molto importante per qualsiasi gatto domestico.

Come attrezzare lo spettacolo dalla finestra

Ci sono alcuni accorgimenti poi che possono rendere ancora più stimolante l'affacciarsi alla finestra da parte del gatto, ad esempio possiamo posizionare un vaso di erba gatta sul davanzale: l'erba a contatto con l'aria e il sole crescerà rigogliosa e il micio potrà gustarla ogni volta che ne avrà voglia, inoltre potrà utilizzare il vaso come nascondiglio acquattandocisi dietro e avendo così la possibilità di osservare il territorio in una posizione più riparata, con una sensazione di maggiore sicurezza.
Un altro modo di rendere la finestra ancora più irresistibile è posizionare al suo esterno delle piccole mangiatoie per uccellini, in modo da creare un vero e proprio spettacolo cinematografico che il gatto che seguirà con molto piacere. Se si variano durante le stagioni le granaglie all'interno della mangiatoia si avrà la possibilità di vedere varie specie di uccellini avvicinarsi alla finestra per mangiare. Ovviamente è importante posizionare la mangiatoia un po' spostata, non proprio in direzione del gatto, sia per dare la possibilità al gatto di spiare senza essere notato, sia per non spaventare gli uccellini che vengono a mangiare.
Il posizionamento delle mangiatoie esterne alle finestre, oltre a essere un ottimo modo per sfamare tanti piccoli uccellini selvatici, è un ottimo modo per mantenere attivo il nostro gatto che stimolerà il suo istinto predatorio e la voglia di cacciare, quindi di conseguenza di giocare. Fondamentale è trovare almeno una decina di minuti ogni giorno nei quali giocare con il proprio gatto con un'esca che può essere una piumina o un nastrino, e liberare così la sua dinamicità e voglia di cacciare: è un ottimo modo per mantenere il micio in ottima forma e rafforzare il legame e la complicità con lui.

Finestre in sicurezza

Naturalmente, le finestre devono sempre essere messe in sicurezza: il gatto deve avere accesso alla finestra, avere il contatto con l'esterno, ma è molto importante che tutto questo avvenga tutelando il gatto da eventuali cadute.
I gatti possono cadere molto facilmente dalle finestre e le cadute possono avere conseguenze drammatiche e spesso letali per loro, e rappresentano un serio pericolo anche per i passanti che si trovino a transitare sotto balconi o finestre; per questo è doppiamente importante mettere in sicurezza tutte le finestre di un'abitazione in cui vive un gatto domestico a prescindere dal piano in cui si abita.

Per approfondire

31718 - Ultima modifica: 2020-05-13T20:14:54+02:00 da Elena Tibiletti
La finestra, la televisione dei gatti - Ultima modifica: 2020-05-21T07:38:24+02:00 da Elena Tibiletti