2011/11/malva.jpg
La malva esercita un'azione emolliente sulla pelle e sull'organismo.
Maschere, scrub, bagni a base di sostanze naturali per prendersi cura del corpo dolcemente all'inizio della primavera, rivitalizzandolo

La primavera, ancor prima che nel calendario, si annuncia nella frizzante aria marzolina, con quel sentore di fresco e di nuovo che porta con sé! Si avverte voglia di cambiamento, la stessa che possiamo sentire sulla pelle: l’epidermide ha bisogno di rinascere, attraverso trattamenti utili a favorire il ricambio cellulare, rivitalizzare i tessuti, tonificare i muscoli e stimolare i sensi, assopiti dal lungo “letargo” invernale.

Advertisement

Ecco allora i cosmetici naturali fai da te semplici da preparare: la maschera tonificante alle erbe, lo scrub per il corpo al cacao, e il bagno afrodisiaco alla santoreggia, in grado di risvegliare le nostre membra ma anche i sensi: in pieno mood primaverile.

Maschera tonificante alle erbe

Questa maschera per il viso sfrutta le virtù di alcune piante per esercitare sull’epidermide una sinergica azione antisettica, astringente, stimolante ed emolliente. La pelle risulterà tonificata e rassodata in profondità.

Ingredienti

2 cucchiai di foglie e fiori di alchemilla

2 cucchiai di foglie di menta romana

2 cucchiai di foglie di malva

1 cucchiaino di semi di finocchio

1 cucchiaino di bacche di ginepro

600 ml di acqua

2 cucchiai di mandorle tritate

Preparazione e modo d’uso

Portare a bollore le erbe per 15 minuti circa. Filtrare e lasciar raffreddare. Unire l’infuso alle mandorle tritate e mescolare. Lasciare in posa per dieci minuti e poi sciacquare. Ripetere un paio di volte la settimana.

Scrub al cacao per il corpo

L’azione meccanica esercitata dallo scrub sulla pelle è un vero e proprio trattamento di bellezza, in grado di liberare la cute dalle impurità che la rendono ruvida e spessa e di favorirne il naturale ricambio cellulare. Va eseguito su tutto il corpo prima della doccia o del bagno, e il risultato è subito visibile: l’epidermide appare più morbida e luminosa.

Ingredienti

2 cucchiai di cacao in polvere

1 cucchiaio di sale fino

3 cucchiai olio di mandorle dolci

Preparazione e modo d’uso

Amalgamare gli ingredienti e strofinare il composto ottenuto sulla pelle umida, con una spugna o un guanto di crine. Attendere qualche minuto e ripetere più volte. Infine, risciacquare e applicare una crema idratante.

Bagno afrodisiaco alla santoreggia

Fin dall’antichità alla santoreggia erano attribuite proprietà afrodisiache, antisettiche e stimolanti. Aggiunta all’acqua del bagno ha un’azione tonificante e purificante, la stessa del rosmarino e della salvia, il primo anche riattivante e detergente, e la seconda anche deodorante, rassodante e disinfettante. La verbena odorosa, infine, contribuisce con le sue virtù emollienti e rinfrescanti a rendere questo mix di erbe capace di risvegliare le membra e i sensi.

Ingredienti

50 gr di santoreggia essiccata

50 gr di rosmarino essiccato

50 gr di salvia essiccata

50 gr di verbena odorosa essiccata

2 l d’acqua

Preparazione e modo d’uso

Mettere a bollire nell’acqua per qualche minuto tutte le erbe. Lasciare riposare per mezz’ora, filtrare e aggiungere all’acqua del bagno.

Scrub al riso e cocco per il corpo

Uno scrub delicato e dalle grandi proprietà nutrienti, ideale per tutti i tipi di pelle, in particolare quelle secche e desquamate.

Ingredienti

60 g di cocco grattugiato al momento

3 cucchiai di riso macinato

60 ml di latte di cocco

4 gocce di olio essenziale di neroli (oppure di lavanda)

Preparazione

Unire il cocco grattugiato al riso e al latte di cocco. Aggiungere l’olio essenziale di neroli e mescolare con cura. Massaggiare tutto il corpo con il preparato, insistendo sulle zone dove la pelle si presenta particolarmente secca. Per un effetto ancora più evidente si può lasciare in posa per 15 minuti. Rimuovere con una doccia e applicare una crema idratante.

Esfoliante viso allo yogurt

Pulire in profondità la pelle del viso dopo una giornata intensa è il primo gesto per donare nuova luce all’epidermide e prepararla a ricevere le cure serali quotidiane. Questo esfoliante è pensato per le pelli normali, miste e grasse.

Ingredienti

4 cucchiai di yogurt intero

2 cucchiai di mandorle macinate

1 cucchiaino di lievito di birra

1 cucchiaino di miele liquido

La quantità indicata serve per un’unica applicazione ma, in ogni caso, questa preparazione non si può conservare.

Preparazione

Mescolare tutti gli ingredienti tra loro e massaggiare subito l’esfoliante sul viso. Dopo qualche minuto risciacquare la pelle con acqua tiepida e asciugarla tamponando delicatamente. Si consiglia di ripetere una volta a settimana.

Scrub mani allo zucchero e limone

Per tutti i tipi di pelle, questo esfoliante renderà le vostre mani lisce e morbide come seta.

Ingredienti

20 ml di succo di limone

1-2 cucchiai di zucchero

Preparazione

Mescolare il succo di limone e lo zucchero e procedere subito allo scrub, massaggiando energicamente il composto sulle mani. Quindi, risciacquare e applicare una noce di crema idratante e nutriente.

Cosmetici naturali fai da te per la primavera - Ultima modifica: 2019-06-15T07:36:00+02:00 da Redazione Passione In Verde