Le begonie da esterni, quella tuberosa e quella rifiorente, sono economiche e molto facili da coltivare, in vaso e in giardino, senza praticamente richiedere cure particolari. In cambio, fioriscono per tutta l’estate e anche oltre

Begoniax tuberhybrida, B. semperflorens sono due specie che meritano l’oscar per la buona riuscita a fronte di scarsissime cure. Dopo la messa a dimora, basta annaffiarle e concimarle con discreta regolarità per ottenere fioriture ininterrotte da maggio a ottobre. Non sono molto originali, soprattutto B. semperflorens, ma garantiscono il risultato per l’intera stagione.

begonia
Begonia x tuberhybrida, dai fiori molto grandi e anche doppi.

Come sono fatte le begonie da esterni

Le begonie, appartenenti alla famiglia delle Begoniacee, sono tutte originarie dell’America latina, Bolivia, Perù, Argentina.

B. x tuberhybrida (begonia tuberosa) è una perenne da tubero, alta fino a 40 cm e larga fino a 30 cm, con grandi foglie cordate a margine dentato, color verde bottiglia o sfumate di bronzo; da maggio a ottobre produce grandi (fino a 15 cm) fiori multicolori (mancano le gradazioni del blu) semplici o doppi.

B. semperflorens è una perenne in genere coltivata come annuale, con radici rizomatose, piccole foglie cuoriformi, succulente, di colore verde intenso, bronzo o rosso porpora; produce fiori piccoli ma numerosissimi, semplici, semidoppi o doppi, da aprile a ottobre, di colore bianco, rosa, salmone, rosso.

Sono circa 1.500 le specie di begonia esistenti, alte da pochi centimetri a 3 m, erette o pendenti, ma tutte con fiori sgargianti e spettacolari foglie asimmetriche.

 Come acquistare le begonie da esterni

La begonia tuberosa si acquista sotto forma di tubero fra febbraio e aprile: come per tutti i tuberi e bulbi, accertatevi che siano ben sodi, senza chiazze o parti molli, e che abbiano un discreto diametro (min 5 cm).

La begonietta rifiorente non deve avere il terriccio troppo umido né troppo secco, né ragnatele sotto le foglie.

 Begonie da esterni, dove metterle

Entrambe le begonie si possono utilizzare in piena terra in giardino, anche se il meglio lo danno in vaso su balconi e terrazzi, o anche in ciotole più o meno grandi appoggiate in giardino per sottolineare punti focali, es. l’ingresso in casa.

 Come coltivare le begonie da esterni

  • Esposizione: mezzo sole o ombra/sole nel Sud; pieno o mezzo sole nel Nord.
  • Temperatura: ottimale fra 20 e 28 °C, resistono fino a 5 e 45 °C.
  • Precauzioni invernali/estive: B.tuberhybrida perde la parte aerea a 10 °C, momento in cui i tuberi vanno estratti dai vasi, ripuliti con la spazzola, lasciati asciugare e conservati in luogo fresco, asciutto e buio, per poi ripiantarli alla fine di marzo (Nord Italia) a 10 cm di profondità. B. semperflorens perde la parte aerea a 5 °C e i rizomi non resistono sotto 0 °C; se si desidera conservarla, nel Nord Italia va ricoverata in una stanza fresca (8-15 °C). Tollerano i venti salmastri.
  • Vaso: di plastica o terracotta (quest’ultimo solo per B. semperflorens), di diametro di 20 cm per un tubero o una pianta di B. semperflorens, di 25 cm per una pianta di B. x tuberhybrida; B. semperflorens anche in ciotola o cassetta (max 3 piante per diametro/lunghezza 30 cm); B. x tuberhybrida anche in cassetta (max 3 tuberi per lunghezza 40 cm). B. semperflorens, se conservata, si rinvasa ogni anno in marzo in due misure in più.
  • Terra: fertile, torboso, umido, per es. metà terra da giardino e metà terriccio universale o due terzi substrato per piante da fiore e un terzo universale; buon drenaggio: teme i ristagni idrici.
  • Acqua: media/abbondante e regolare tra maggio e settembre, moderata e regolare in marzo-aprile; scarsa/nulla nei restanti mesi.
  • Concime: da aprile a settembre ogni 15 giorni un prodotto liquido per piante da fiore nell’acqua d’irrigazione.
  • Riproduzione: in marzo per seme o per divisione del tubero o del rizoma.

Malattie e parassiti delle begonie da esterni

Un appassimento improvviso delle begonie da esterni è determinato dal marciume radicale, conseguente a un eccesso d’acqua e a un drenaggio scarso.

Per approfondire

PIANTE DA TERRAZZO E DA BALCONE
I consigli dell'esperto per terrazzi e balconi fioriti
26080 - Ultima modifica: 2019-03-21T19:53:04+00:00 da Elena Tibiletti
Begonie da esterni, facilissime e in fiore a lungo - Ultima modifica: 2019-03-24T09:50:57+00:00 da Elena Tibiletti