Myplant & Garden 2020
Myplant & Garden 2020 offre il meglio del florovivaismo mondiale.
Dal 21 al 23 settembre Myplant & Garden, il salone del florovivaismo italiano e straniero, presenterà a Rho-FieraMilano il meglio del verde

Fissate le nuove date: la VI edizione si terrà dal 21 al 23 settembre a FieraMilano Rho. L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito tutti: aziende, operatori, mercati, organizzatori. Si tratta di una situazione imprevedibile che in Italia ha coinvolto e stravolto il calendario fieristico di centinaia di manifestazioni provocando addirittura l’annullamento di molti appuntamenti. Il rinvio di Myplant è frutto di una scelta imposta dall’alto, una decisione difficile ma fatta con grande senso di responsabilità nei confronti di tutti: le imprese, gli operatori e le loro famiglie.

Advertisement

Ma Myplant ha deciso di reagire: dopo giorni e notti di incontri, trattative, difficoltà, domande e risposte non facili né scontate, il più grande e importante Salone internazionale del verde riparte, per rispetto di tutti gli attori coinvolti. Non sarebbe stato pensabile “far saltare” una delle più importanti manifestazioni del settore a livello internazionale, il Salone del verde con un tasso di crescita e sviluppo continuo, un’eccellenza tutta italiana il cui successo è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni.

Myplant è una manifestazione unica per numeri e qualità, è patrimonio di migliaia di aziende, operatori, associazioni, ordini professionali che si riconoscono in essa. E delle Pubbliche Amministrazioni, sempre più presenti e coinvolte in iniziative di salute pubblica legate al verde. Lo sforzo per la ripresa, insieme alle imprese e agli attori del comparto, darà una volta di più un segnale fortissimo al valore del made in Italy, ai mercati, al Paese, al mondo.

 

Posticipo date della VI ed. della Fiera Internazionale Myplant & Garden
Milano, 22 febbraio 2020

Gentilissimo Visitatore,

in considerazione della gravità della imprevedibile situazione attuale e in virtù della defezione di numerose aziende partecipanti a causa del timore di contagio dovuto alla diffusione del COVID- 19 - oltre alla prevedibile ridotta partecipazione dei visitatori - la Segreteria Organizzativa della fiera Myplant & Garden ha preso contatto con i rappresentanti della Prefettura di Milano e con Regione Lombardia per chiedere di esprimersi riguardo alle disposizioni da adottare in merito alla situazione di emergenza in atto.

Nel rispetto dell’impegno e del lavoro di tutte le parti coinvolte nella realizzazione della manifestazione, la Segreteria Organizzativa – avendo a cuore la salute di tutti gli espositori, visitatori e delle loro famiglie –, non potendo attendere ulteriormente disposizioni in merito dagli enti preposti, intende fare chiarezza immediata e comunica a tutte le aziende espositrici, agli enti e alle associazioni di categoria il rinvio della data di svolgimento della manifestazione nel mese di settembre 2020.

Come ben capite, si tratta di una soluzione sofferta, ma dettata da contingenze davvero emergenziali e non prevedibili.

La prospettiva di settembre 2020 è la soluzione migliore per continuare, anno per anno, un percorso di crescita condiviso. È una scelta che tiene conto in primis del senso di responsabilità di tutti. Siamo convinti che il rinvio di Myplant possa diventare un’ulteriore occasione di crescita e sviluppo per tutti, espositori, visitatori, partner, collaboratori. Dal 26 al 28 febbraio non sarebbe stato così. Continueremo a lavorare nella fiducia reciproca, perché la VI edizione di Myplant si riveli come avrebbe dovuto e potuto essere nei prossimi giorni: un grande successo.

La Segreteria Organizzativa considera la soluzione in oggetto un’opportunità, al fine di salvaguardare la salute, l’interesse e l’immagine delle aziende e di tutti gli enti coinvolti nell’organizzazione della manifestazione.

Ringraziamo sentitamente tutti Voi per la collaborazione e rimaniamo come sempre a vostra completa disposizione per qualsiasi confronto.

La Segreteria Organizzativa

Fiera Internazionale Myplant & Garden

 

 

La VI edizione di Myplant & Garden, International Green Expo – Salone internazionale del verde (http://myplantgarden.com) attende tutti i professionisti del verde (quindi non gli hobbisti) presso Rho-FieraMilano dal 26 al 28 febbraio, per mostrare quanto di nuovo esista sul mercato. Come ogni anno, troveremo florovivaismo, accessori per giardinaggio, terricci, fitofarmaci professionali e non, edilizia e arredo outdoor, progettazione del verde, verde pubblico, arboricoltura, verde sportivo, prove in campo con le macchine per il verde, flower design, idee per garden center e rivendite agrarie (attraverso il Garden Center New Trend-GCNT, vedi dopo), il tutto presentato da espositori italiani ed esteri, e anche attraverso convegnie incontri vari, video tutorial, concorsi, formazione professionale ecc.

Quest’anno gli espositori saranno ben 787 di cui un quarto stranieri, su 45mila mq di superficie espositiva, con circa 80 incontri/eventi. Nei 4,5 ettari dei padiglioni di Fiera Milano-Rho saranno anche quest’anno tre i padiglioni dedicati, il 12, il 16 e il 20 che ospiteranno le sette aree speciali: Garden Center New Trend (demo per garden center), Décor District (decorazione floreale), Landscape Area (progettistica), Motorgarden + Tree climbing + Area demo (macchine, Area demo fra i pad. 12 e 16), Verde Sportivo (tappeti erbosi per campi sportivi), Sistema albero e Recupero del legno urbano (gestione alberi, con prove pratiche), Urban Green Management (gestione verde urbano e naturalistico).

Myplant & Garden 2020
Decine di varietà per i Coleus.

Garden Center New Trend

Per i gardenisti, i rivenditori agrari, i fioristi, al Myplant & Garden c’è un’area demo imperdibile: è il Garden Center New Trend (GCNT), la ricostruzione di un centro di giardinaggio, all’interno della manifestazione fieristica, dove si suggeriscono i motivi di tendenza su cui puntare, a partire da un tema prescelto, che quest’anno è “Stai fuori!”: un allestimento inedito, dinamico e innovativo che punterà i riflettori sull’esterno dei punti vendita, valorizzando le potenzialità delle aree-vivaio, trasformandole nella stanza in più della casa.

Focus su una parte tanto essenziale quanto a volte “trascurata” dei centri di giardinaggio, il vivaio, che invece ha grandi potenzialità allestitive, espositive e di accoglienza, anche scenografica. I progettisti mostreranno come sia possibile allestire e organizzare il proprio vivaio rendendolo moderno, funzionale, altamente comunicativo, affascinante e assolutamente a misura d’uomo e di shopping.

Dalla disposizione su bancali dei prodotti vegetali (più lineari nella distribuzione spaziale, più comodi per gli addetti ai lavori, più ad altezza sguardo per i compratori), all’offerta al pubblico ribaltata concettualmente, privilegiando i raggruppamenti per utilizzi a tema, e non più per famiglia. Saranno proposte, anche con ricambi stagionali/periodici, le isole a tema: dal giardino da gustare a quello secco, passando per il giardino delle farfalle e delle api, e così via. Sostenibilità, italianità del prodotto, biodiversità saranno i temi attorno ai quali si svilupperà il nuovo concept all’interno di Myplant.

L’esterno diventa una stanza in più, che prolunga anche fuori uno stile di vita domestico o dell’accoglienza che richiede bellezza, comfort, convivialità. E la convivialità sarà uno dei temi centrali dell’allestimento-evento: una tavolata di 30 metri, frutto anche del riuso del legno urbano abbattuto (così come altri accessori all’interno dello show), sarà il trait d’union tra In & Out, sarà polo d’attrazione per gli spazi espositivi circostanti dedicati al vivere insieme all’aperto, e sarà anche una lunghissima vetrina espositiva.

Myplant & Garden 2020
I produttori di macchine presentano la gamma per la stagione.

Infine, come ogni anno a completare l’area demo ci sarà uno snack bar a tema green, per ricordare che, se lo spazio e l’investimento lo permettono, il corner ristoro è uno dei punti vincenti dei garden center del nostro Millennio.

Per visitare Myplant & Garden febbraio 2020

  • Rho-FieraMilano
  • Dal 26 al 28 febbraio 2019
  • Mercoledì 26 e giovedì 27: h 09.00-18.00, venerdì 27: h 09.00-17.00
  • Ingresso dal pad. 12, riservato agli operatori professionali
  • Biglietti a partire da 15 € (1 giorno con acquisto on-line) e fino a 40 € (3 giorni con acquisto in biglietteria). Biglietto studenti a 5 € valido solo venerdì
  • Minori ammessi con biglietto ridotto e dichiarazione di responsabilità dell’accompagnatore; scuole ammesse il venerdì
  • Servizi e percorsi attrezzati per persone con disabilità
  • Non è consentito l’ingresso agli animali
  • Metropolitana linea rossa fermata di Rho FieraMilano
  • Parcheggi disponibili intorno al quartiere fieristico
  • Info: +39/02/49976144 dal lunedì al venerdi 09.00-18.00, myplant.visitatori@fieramilano.it
Myplant & Garden 2020, dal 21 al 23 settembre - Ultima modifica: 2020-03-04T07:21:22+01:00 da Elena Tibiletti