mostra mercato giardinaggio
Alle mostre-mercato di giardinaggio si trovano sempre piante e fiori di tutti i tipi.
Ritornano le mostre-mercato di fiori, piante e giardinaggio, che in settembre e ottobre 2021 vedono alcune proposte interessanti

Tornano le mostre-mercato di giardinaggio e piante di qualità, in programma in settembre e ottobre, tutte in esterni e con precauzioni anti-covid come da disposizioni di legge. Si consiglia di verificare sui siti web di ogni manifestazione quale sia il regolamento applicato ai fini sanitari per potersi uniformare. Si suggerisce anche di verificare nell'imminenza delle date, prima di recarcisi, l'effettivo svolgimento, dipendente dallo stato sanitario delle Regioni, in continua evoluzione.

Alberi in Cammino tra i castagni del Piacentino

Alberi in camminoI castagni di Vezzolacca di Vernasca (PC) fanno parte della storia e dell’identità di tutto il paese. Ogni abitante si prende cura di una pianta e il momento della raccolta delle castagne è occasione di festa e di condivisione. Per questo il secolare castagno di Vezzolacca è custode e teatro di un intero mondo. Sarà la meta e l’ispirazione dell’incontro itinerante di sabato 4 settembre 2021per Alberi in Cammino, ciclo di 5 percorsi dedicati alla scoperta e alla conoscenza degli alberi monumentali dell’Appennino emiliano, attraverso la poesia, la danza, la musica e il contatto con la natura. «Vezzolacca è un appuntamento da non perdere, perché la gente sa fare le cose per bene e garantisce la qualità ai prodotti», ha sottolineato il sindaco Gianluca Sidoli nel presentare l’iniziativa ideata dall’artista Gabriele Parrillo e promossa dall’Associazione Turbolenta e dal Festival della Lentezza.

Ascoltando la voce del bosco, i partecipanti saranno coinvolti in una performance che mescola i testi tratti dalle “Metamorfosi di Ovidio”, le opere di Tasso, Hesse, Shakespeare, Yeats e le liriche di Mariangela Gualtieri, recitati da Gabriele Parrillo, con le note del violoncello della musicista italo-brasiliana Daniela Savoldi e la danza corporea del mimo e danzatore Mauro Vizioli, sulle coreografie di Hal Yamanouchi, che traggono linfa dalla ritualità sacra con cui ancora oggi ci si avvicina in Giappone ai nostri verdi antenati. L’evento si svolge dalle 17.00 alle 19.30.

Sono alberi secolari, immersi nella natura ma raggiungibili attraverso passeggiate agevoli, adatti anche alle famiglie e ai bambini. Le altre tappe di Alberi in Cammino sono: il 25 settembre a Quattro Castella (RE) e il 26 settembre a Rondinara di Scandiano (RE).

Tutti gli appuntamenti sono su prenotazione, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Il numero massimo di persone previste per ogni appuntamento in calendario è di 100. Non vi saranno sedute o strutture fisse, il pubblico sarà invitato a sedere sul prato utilizzando teli o cuscini che porteranno da casa.

Info: festivalentezza@gmail.comhttps://turbolenta.org/alberi-in-cammino/

 

Verde Grazzano, la community di appassionati

Verde GrazzanoDal 24 al 26 settembre appuntamento nel sontuoso Parco del Castello di Grazzano Visconti per vedere vivaisti selezionatissimi, scambiare opinioni ed esperienze, condividere il piacere di scoprire novità, cultivar non ancora immesse sul mercato commerciale, primizie del settore riservate, in esclusiva: tutti gli espositori dovranno portare almeno una cultivar nuova ed essenze di recentissima acclimatazione in Italia e non ancora presenti sul mercato. Cifra distintiva di Verde Grazzano è quella di ammettere esclusivamente produttori, escludendo tutti gli “intermediari”, ovvero quegli operatori che non producono le loro piante, ma si limitano a rivendere quelle prodotte da altri. Il Parco del Castello accoglierà allestimenti eleganti e funzionali, opportunamente distanziati per evitare assembramenti. In aree prative del Parco, alcuni vivaisti realizzerannoesempi di giardini effimeri, da cui trarre spunto. Carlo Contesso, celebre progettista di giardini e terrazze, sarà a disposizione per consigli, suggerimenti in loco. Tra le proposte più di 900 varietà di pomodori dalla Germania.

Info: www.verdegrazzano.it

 

Floreka 2021 a Bergamo

florekaXIII edizione di Floreka, mostra-mercato di giardinaggio e produzioni d’artigianato creative che sabato 25 e domenica 26 settembre inebrierà Ranica (Bg), con i profumi ed i colori di meravigliosi esemplari di piante e fiori e non solo. Ideata dall’associazione bergamasca Petali e Parole, si svolgerà in una nuova versione nel pieno rispetto delle norme vigenti proponendo oltre alla parte espositiva, che prevede vivaisti e floricoltori, artigiani, designer, un corollario di appuntamenti collaterali, pensato con workshop e iniziative adatte e tutte le fasce d’età. Si terrà nel Parco della storica Villa Camozzi, un’area nel cuore del paese, facilmente accessibile, che si estende su un’area complessiva di quasi 20.000 mq tra alberi secolari, percorsi pedonali, un’area gioco per i bimbi, zone relax e tavoli per pic-nic. La cura è il tema portante di questa edizione. L’ingresso alla manifestazione è libero.

Info: http://floreka.it/

 

I Frutti del Castello a Paderna

padernaNel parco del Castello di Paderna a Pontenure (PC), le piante a fioritura autunnale sono le protagoniste della manifestazione “I Frutti del Castello”, evento storico del florovivaismo, giunto alla XXVI edizione, che quest’anno si presenta con un nome rinnovato. Sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021 circa 150 espositori di piante, fiori e frutti dimenticati, ma anche di prodotti di alto artigianato e agricoltura, metteranno in mostra le loro eccellenze. Tra i protagonisti, anche ADIPA Lunigiana, Associazione per la diffusione di piante fra amatori, che allestirà una mostra sulle Solanacee e la presentazione di un libro sul mondo del pomodoro.

Info: www.fruttidelcastello.it

 

Tre giorni per il giardino al castello di Masino (TO)

masinoDa venerdì 22 a domenica 24 ottobre 2021, dalle ore 10 alle 18, il FAI – Fondo per Ambiente Italiano propone nel grande Parco del Castello di Masino a Caravino (TO) l’edizione autunnale della Tre giorni per il giardino, storica mostra mercato di fiori, piante e idee per il giardino, l’orto e il frutteto che si avvale della regia dell’architetto Paolo Pejrone, fondatore e Presidente dell’Accademia Piemontese del Giardino. Edizione più ristretta e più “distanziata”, ma caratterizzata dalla stessa cura, qualità e passione di sempre, con i migliori vivaisti italiani, le loro piante tardo autunnali, le “chiacchierate a tema” in cui esperti coltivatori e vivaisti d’eccellenza racconteranno l’importanza del giardinaggio d’autunno. In conformità alle normative, l’accesso alla manifestazione sarà consentito solo fino a esaurimento posti disponibili. Gli ingressi saranno contingentati e scaglionati in diverse fasce orarie e per prevenire la formazione di code e assembramenti in corrispondenza delle biglietterie è consigliato l’acquisto anticipato del biglietto online sul sito, a un prezzo scontato rispetto a quello acquistabile in loco e che garantisce accesso prioritario.

Info: www.tregiorniperilgiardino.it

Mostre-mercato di giardinaggio in settembre-ottobre - Ultima modifica: 2021-08-29T07:26:56+02:00 da Redazione Passione In Verde