Come curare in inverno le piante da esterni in casa

    Domanda

    La mia bougainville, ma anche i limoni perdono le foglie, perché?
    Sono collocati in ambiente chiuso, soleggiato verso sud con temperature minime intorno 8 gradi e massime con il sole 22 gradi. Irrigazione regolare.

    Risposta

    Quando le piante da esterni non rustiche vengono ricoverate in ambiente chiuso per la protezione invernale dal freddo, è assolutamente normale che perdano le foglie. Soffrono per la mancanza di ricircolo dell’aria e per le temperature elevate che si possono raggiungere in casa o in una veranda esposta al sole invernale.

    Per aiutarle, nelle giornate più calde o soleggiate, e prima che le foglie siano cadute, è bene vaporizzare leggermente il fogliame o, ancora meglio, aprire leggermente i vetri della veranda durante le ore soleggiate e centrali della giornata, ricordandosi però di richiudere i vetri prima del tramonto.

    Quando le foglie sono già cadute, non è possibile fare nulla.

    Alla ripresa vegetativa, in primavera, quando le piante verranno riportate all’aperto, è bene riprendere il prima possibile a concimarle e a bagnarle senza esagerare, in modo da favorire la riemissione del fogliame.

    Come curare in inverno le piante da esterni in casa
    - Ultima modifica: 2020-02-05T14:51:21+01:00
    da Barbara Gamberini
    Come curare in inverno le piante da esterni in casa - Ultima modifica: 2020-02-05T14:51:21+01:00 da Barbara Gamberini