Pianta di benjamino, quando il vaso è piccolo

    Domanda

    Buongiorno, lascio che le immagini parlino da sole segnalandovi al solo che ho questo benjamino da anni, nella stessa posizione ma solo da qualche mese ha qualcosa che non va.

    Risposta

    Il problema evidenziato (scoloriture fogliari, squamatura dei fusti) è riconducibile a un’anomalia a livello del terriccio e del vaso.
    Innanzitutto il contenitore di questo benjamino è troppo piccolo per una pianta di quelle dimensioni: dovrebbe essere di una, o meglio due, misure in più. Tuttavia, in ottobre è sconsigliabile effettuare un rinvaso, perché non è l’epoca adatta.

    In questo caso, però, suggerisco di svasare comunque l’esemplare, perché con buona probabilità i problemi fogliari sono dovuti a un ristagno d’acqua sul fondo del terriccio nel vaso, ristagno determinato dal portavaso. Al riguardo, suggerisco sempre, se si desidera mantenere il portavaso, di controllare che non ristagni l’acqua al suo interno: se così fosse, bisogna svuotare il portavaso dopo ogni annaffiatura. Si tenga anche presente che il portavaso mantiene un tasso di umidità più elevato a livello del terriccio, il che può comportare lo sviluppo di marciumi radicali.

    Tornando al terriccio, svasando può valutare se la parte basale sia fradicia, nel qual caso va rimossa e sostituita con nuovo terriccio universale: durante questa operazione, consiglio di effettuare anche il rinvaso in un contenitore più grande.

    La prossima primavera consiglio anche di concimare la pianta con un prodotto liquido per piante verdi, seguendo le indicazioni in etichetta.

    benjamino in vaso

    Pianta di benjamino, quando il vaso è piccolo
    - Ultima modifica: 2020-10-21T15:00:19+02:00
    da Barbara Gamberini
    Pianta di benjamino, quando il vaso è piccolo - Ultima modifica: 2020-10-21T15:00:19+02:00 da Barbara Gamberini