coniglio
Il coniglio non può stare da solo: serve un umano molto presente o un altro coniglio.
Il coniglio in natura vive in colonia: in appartamento ha bisogno della presenza dell'umano oppure di un altro coniglio fin da cucciolo
Il coniglio, dopo il gatto e il cane, è il terzo pet più diffuso a livello mondiale. Tenerissimi e morbidissimi, i conigli sanno conquistare il cuore di tutti, sono ottimi compagni di vita, sociali e socievoli, sono i migliori coinquilini con i quali convivere in appartamento.
I conigli sono animali estremamente sensibili, affettuosi, intelligenti e con una personalità differente da soggetto a soggetto, hanno bisogno di relazionarsi con il proprio umano, instaurare una relazione proprio come il cane e il gatto, necessitano di attenzioni, di momenti di gioco e di attività, e quindi bisogna avere del tempo da dedicare quotidianamente al nostro piccolo amico con le orecchie lunghe bisognoso di attenzioni.

Coniglio in appartamento

Il coniglio può imparare molto facilmente a utilizzare la lettiera per i bisogni proprio come il gatto ed essere così un animale estremamente pulito, ma è importante mettere in sicurezza la casa per potergli garantire una vita libero in appartamento. I conigli che vivono in gabbia sviluppano una serie di problematiche fisiche e comportamentali, per questo è importantissimo insegnargli a vivere lo spazio abitativo adeguatamente modificato per il suo benessere.

Un coniglio o due conigli?

In natura i conigli vivono in gruppi/colonie con altri conigli, sono animali estremamente sociali e questo è un fattore del quale dobbiamo assolutamente tenere conto quando decidiamo di adottare un coniglio, perché se siamo fuori casa molte ore al giorno è il caso di considerare un'adozione di coppia, due cuccioli di coniglio che possano crescere insieme o, nel caso si voglia prendere un coniglio già adulto, il consiglio è quello di prendere già una coppia di conigli che si conoscono e vivono già insieme, così da essere sicuri che vadano già d'accordo tra loro.
E' anche fondamentale sapere che i conigli sono animali estremamente territoriali all'interno della propria specie e che si possono correre grandi rischi se si decide di portare a casa un nuovo coniglio come compagno del nostro coniglio: per difendere il proprio territorio i conigli possono diventare molto aggressivi e procurarsi ferite importanti durante gli scontri, per questo è consigliabile prendere direttamente una coppia di conigli cuccioli o adulti già abituati a vivere insieme.
Se si decide di adottare un solo coniglio bisogna essere molto presenti: essendo un animale sociale soffre molto la solitudine e potrebbe cadere facilmente in depressione se lasciato solo troppe ore al giorno.

Alimentazione fresca

Un altro fattore importantissimo da tenere in considerazione è quello dell'alimentazione, l'alimentazione industriale per conigli è sconsigliatissima, i conigli vanno alimentati con fieno e verdura fresca, alimenti che li aiutano anche nella limatura dei denti che si consumano appunto con l'assunzione quotidiana di fieno.
Il coniglio è un animale pulitissimo che non necessita di essere lavato perché si toeletta continuamente da solo.
Esistono diverse razze di conigli domestici, tra le più comuni: Coniglio d'Angora, Testa di leone, Ariete, Coniglio californiano, Coniglio American Cincillà, Gigante fiammingo, Mini Rex, Mini Lop.
Il coniglio ha una longevità di circa una decina di anni ed è il compagno ideale per convivere in appartamento.
Coniglio: è un animale sociale! - Ultima modifica: 2022-10-25T06:39:40+02:00 da Elena Tibiletti